Andamento mensile della raccolta

Una raccolta costante e regolare tutto l’anno, in tutte le Regioni

Raccolta Ecopneus dei PFU nel 2021 (in tonnellate)

Guarda anche il grafico della raccolta dei PFU nel 2020

Raccolta Ecopneus dei PFU nel 2020

 

Guarda anche il grafico della raccolta dei PFU nel 2019

Raccolta Ecopneus dei PFU nel 2019

La raccolta dei PFU-Pneumatici Fuori Uso gestita da Ecopneus segue un’attenta pianificazione mensile, tesa al raggiungimento del target di raccolta annuale previsto dalla normativa e funzionale a seguire anche le normali fluttuazioni stagionali delle richieste di prelievo dei PFU da parte degli operatori che, essendo legate all’andamento delle sostituzioni di pneumatici, hanno ad esempio un picco in primavera ed autunno con il cambio gomme invernali/estive.

Nel grafico, la serie color nero con andamento orizzontale (il “Target 2021 mensilizzato”) indica i quantitativi di PFU che Ecopneus ha pianificato di raccogliere lungo tutto l’anno per arrivare al raggiungimento degli obiettivi di raccolta annuali imposti dalla normativa. Gli istogrammi sono poi costituiti dalla raccolta effettiva di PFU: il segmento in blu rappresenta la “Quota residuale dei PFU del 2020” che è stata raccolta in gennaio andando a completamento del target di raccolta 2020; in “arancio” la raccolta da DM 182, che rappresenta l’obiettivo di raccolta dei PFU così come era fino al 31 dicembre 2020, prima della comunicazione del Ministero Ambiente che ha aumentato del 15% gli obiettivi di raccolta dei soggetti autorizzati; in rosso infine la quota di raccolta dei PFU in virtù di questo ultimo provvedimento.

In base all’art. 228 del Decreto Legislativo 152/2006, produttori e importatori di pneumatici sono infatti obbligati a provvedere – in forma individuale o associata, come nel caso di Ecopneus – alla gestione di un quantitativo di PFU pari a quanto immesso nel mercato del ricambio l’anno solare precedente, assecondando il principio della Responsabilità estesa del produttore (Extended Producer Responsibility); un modello organizzativo adottato dalla maggioranza dei Paesi Europei.

La mission di Ecopneus si traduce quindi nel garantire rintracciamento e recupero di mediamente circa 200.000 tonnellate di Pneumatici Fuori Uso ogni anno.

Andamento cumulativo della raccolta dei PFU mese per mese nel 2021 (in tonnellate)

Grazie all’attenta pianificazione e individuazione a monte dei target “mensilizzati” di raccolta su base mensile è così possibile per Ecopneus concentrare gli sforzi per la raccolta dei Pneumatici Fuori Uso in quei periodi dell’anno caratterizzati da maggiori richieste di prelievo, rispondendo così al meglio alle esigenze degli operatori del ricambio serviti (gommisti, stazioni di servizio, autofficine) e fornendo loro un servizio costante durante tutto l’anno in tutta la penisola, isole minori comprese.

Il grafico mette inoltre in relazione il target annuale di raccolta dei PFU per il 2021 previsto dalla normativa (linea nera tratteggiata, corrispondente al quantitativo in peso dei pneumatici immessi nel mercato del ricambio l’anno scorso dalle aziende socie di Ecopneus), i target mensili di raccolta di PFU pianificati da Ecopneus (linea nera continua), la raccolta dei PFU effettuata nel mese (in verde) e, infine, il consuntivo dell’immesso mensile in peso (a nuovo) di pneumatici nel mercato del ricambio da parte delle aziende socie.

Guarda anche il grafico con l'andamento cumulativo della raccolta Ecopneus nel 2020

Andamento cumulativo della raccolta Ecopneus dei PFU nel 2020

Guarda anche il grafico con l'andamento cumulativo della raccolta Ecopneus nel 2019

Andamento cumulativo della raccolta Ecopneus dei PFU nel 2019

Andamento della raccolta Ecopneus dei PFU nel 2021

 

Anno 2021 Target “operativo” di raccolta
(in tonnellate)
Raccolta dei PFU
(in tonnellate)
Gennaio 17.780 18.013
Febbraio 17.580  
Marzo 17.630  
Aprile 18.090  
Maggio 17.940  
Giugno 17.740  
Luglio 17.790  
Agosto 12.050  
Settembre 17.840  
Ottobre 17.990  
Novembre 17.990  
Dicembre 14.580  
TOTALE 205.000 18.013
  TARGET DI LEGGE 205.000
  RAPPORTO TARGET DI LEGGE/ RACCOLTA ECOPNEUS
(al 31 gennaio 2021)
9%

 

Scopri anche i dati di raccolta dei PFU del 2020 mese per mese

Andamento della raccolta Ecopneus dei PFU nel 2020

Anno 2020 Target “operativo” di raccolta
(in tonnellate)
Raccolta dei PFU
(in tonnellate)
Gennaio 15.630 17.646
Febbraio 17.930 17.441
Marzo 18.380 18.459
Aprile 18.200 14.584
Maggio 17950 15.119
Giugno 18.200 13.646
Luglio 18.960 14.052
Agosto 8.430 3.448
Settembre 18.880 21.347
Ottobre 18.680 22.023
Novembre 18.930 19.279
Dicembre 10.830 12.525
TOTALE 201.000 189.569
  TARGET DI LEGGE 201.000
  RAPPORTO TARGET DI LEGGE/ RACCOLTA ECOPNEUS
(al 31 dicembre 2020)
94%

 

Scopri anche i dati di raccolta dei PFU del 2019 mese per mese

Andamento mese per mese della raccolta dei PFU Ecopneus nel 2019

 

Anno 2019 Target “operativo” di raccolta
(in tonnellate)
Raccolta dei PFU
(in tonnellate)
Gennaio 16.480 18.525
Febbraio 18.371 17.583
Marzo 18.496 17.066
Aprile 20.200 19.741
Maggio 21.400 22.066
Giugno 20.700 19.719
Luglio 22.000 21.605
Agosto 11.000 11.385
Settembre 22.250 20.629
Ottobre 18.950 20.079
Novembre 19.630 19.831
Dicembre 13.105 12.192
TOTALE 222.582 220.421
  TARGET DI LEGGE 210.435
  RAPPORTO TARGET DI LEGGE/ RACCOLTA ECOPNEUS + 105%

 

La raccolta dei PFU Regione per Regione

La cartina e la tabella in calce contengono i dati di raccolta dei PFU per ogni singola Regione, che indicano una sostanziale omogeneità della raccolta dei PFU effettuata da Ecopneus su tutto il territorio nazionale. Cliccando su una Regione è possibile visualizzare i relativi dati della raccolta Ecopneus.

Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino-Alto Adige Friuli-Venezia Giulia Veneto Emilia Romagna Liguria Toscana Umbria Marche Abruzzo Molise Puglia Basilicata Calabria Sicilia Campania Lazio Sardegna

La raccolta dei PFU Regione per Regione

 

Regione Raccolta PFU 2020
(in tonnellate)
Raccolta PFU 2021
(in tonnellate, dato aggiornato a gennaio 2021)
Abruzzo 4.498 453
 Basilicata 2.270 201
Calabria 8.437 554
Campania 13.763 1.671
Emilia-Romagna 16.540 1.433
Friuli-Venezia Giulia 3.496 286
Lazio 15.638 1.670
Liguria 3.002 404
Lombardia 28.073 2.830
Marche 6.529 585
Molise 1.334 142
Piemonte 9.300 1.171
Puglia 10.561 1.002
Sardegna 8.166 731
Sicilia 15.022 1.302
Toscana 10.373 1.034
Trentino-Alto Adige 7.951 621
Umbria 2.478 272
Valle d’Aosta 618 57
Veneto 21.521 1.598
TOTALE 189.569 18.013
TARGET DI LEGGE 201.000 205.000