La Green Content Creator Silvia Moroni in visita presso T-Cycle, azienda della filiera Ecopneus, per raccontare sui Social step by step il processo di riciclo dei PFU e le mille vite della gomma riciclata.

Ecopneus affianca alle consuete attività di gestione delle operazioni di raccolta, trasporto, trattamento e valorizzazione dei PFU, un impegno attivo e costante nella promozione delle applicazioni della gomma riciclata.

In un’ottica di sensibilizzazione e informazione, Ecopneus  ha supportato la Green Content Creator Silvia Moroni (conosciuta su Instagram e TikTok con il nome di @parlasostenibile) per narrare attraverso un Reel il processo di raccolta e frantumazione presso T-Cycle Industries, azienda che fa parte della filiera Ecopneus incaricata della frantumazione dei PFU in Campania.

Lo stabilimento campano di T-Cycle Industries ha ospitato la visita di Silvia Moroni per la realizzazione del Reel, fornendo uno sguardo approfondito sul processo di trasformazione della gomma riciclata da PFU. Un format video che in 60 secondi  aiuta a scoprire in forma diretta ed efficace come la gomma proveniente dai PFU possa essere trattata e trasformata in granulo o polverino, pronti per essere impiegato in seguito in diverse applicazioni, dagli asfalti alle pavimentazioni sportive. Questa iniziativa non solo sottolinea l’importanza del riciclo dei PFU, ma anche il valore aggiunto che la gomma riciclata può portare a diversi settori industriali.

L’importante attività di informazione e sensibilizzazione a cura della content creator Silvia Moroni sulla sostenibilità e le filiere di riciclo dei materiali, diviene veicolo per riportare attenzione sull’economia circolare  dei PFU coinvolgere il pubblico attraverso messaggi chiari e coinvolgenti, promuovendo una “cultura del riciclo” che vede la gomma riciclata come una nuova risorsa preziosa anziché un rifiuto.