FieraCavalli2018Quattro giorni all’insegna del benessere del cavallo e dei cavalieri, grazie alle superfici per l’equitazione in gomma riciclata, hanno caratterizzato la presenza di Ecopneus a FieraCavalli insieme anche alla UISP, l’Unione Italiana Sport Per tutti.

Grande affluenza di pubblico sia allo stand nel Pad. 4 – dove sono stati organizzati workshop, incontri tecnici e dove è stata presentata la ricerca del Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Perugia-, sia soprattutto nel Pad. 2 dove è stato realizzato un innovativo campo da lavoro per l’equitazione composto da gomma riciclata miscelata con della sabbia. Il campo è stato realizzato da Promix e Italgreen con 50.000 kg di granulo di gomma riciclata “nobilitato”, ossia rivestito di un pigmento acrilico colorato, miscelato con della sabbia incapsulata. Sotto questo strato un manto in erba sintetica ha garantito la corretta stabilità dei granuli, ed era poggiato a sua volta su uno specifico sottofondo con piastre in gomma, che ha portato il totale di gomma riciclata impiegata nel campo a oltre 65.000 kg, equivalente al peso di oltre 7.000 pneumatici per autovettura. Ai lati del campo non potevano mancare aree di servizio e camminamenti, realizzati con ulteriori 25.000 kg di gomma riciclata.

Sul campo per l’equitazione in gomma riciclata quattro giorni di intense attività, dalla II edizione del Trofeo Ecopneus-Uisp all’esibizione del cavallo Arabo, dalle esibizioni dei cavalieri del Centro Militare Veterinario dell’Esercito a quelle di volteggio, che hanno coinvolto oltre 450 atleti.

Le tre discipline del Trofeo hanno visto in campo uomini e donne dai 16 anni in su, nel volteggio principalmente ragazze. La Formula Uisp di questa tecnica prevede l’esecuzione delle figure accompagnata dall’interpretazione di un tema, scelto liberamente dall’atleta. La giuria è composta da un giudice internazionale e uno di ginnastica artistica per la parte coreografica. Il lavoro in piano è composto da figure da eseguire in base a criteri prefissati, mentre con il freestyle si aggiunge una base musicale e quindi la valutazione dell’armonia tra movimenti e musica. Infine, la monta western prevede figure eseguite con abbigliamento a tema e cavalli specifici.

L’intervista a Filippo Bologni, campione internazionale di salto ad ostacoli

Un momento molto importante è stato senz’altro il primo test ufficiale del campo per l’equitazione in gomma riciclata nel salto a ostacoli, effettuato dal campione Filippo Bologni.

Lo Studio del Prof. Pepe sul benessere del cavallo

Un recente studio condotto dal Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Perugia, coordinato dal Prof. Marco Pepe, ha confermato come i campi per l’equitazione in gomma riciclata siano degli ottimi fondi di allenamento e di svago del tutto analoghi ai migliori campi in sabbia almeno per le andature in piano e per il dressage, consentendo inoltre un buon comfort di utilizzo sia per il cavallo che per cavalieri e amazzoni.