PFU Academy - Castel Volturno (CE)

Torna alla mappa

Prima tappa PFU Academy Ecopneus
Castel Volturno (CE)
Centro di Formazione Nazionale di Castel Volturno del Corpo Forestale dello Stato

20 Giugno 2013

Ospitato presso il Centro di Formazione Nazionale di Castel Volturno del Corpo Forestale dello Stato, dedicato a Don Peppe Diana, si è tenuto oggi il primo workshop della PFU Academy, una iniziativa di formazione promossa da Ecopneus, che ha coinvolto i principali referenti sul territorio intorno ad un tema di grande rilievo sociale in Campania ed in particolare in quella ormai nota come la “Terra dei Fuochi”, ossia la gestione “legale” dei pneumatici arrivati a fine vita.

A valle della firma del Protocollo firmato nella prima mattinata dal Ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, insieme alle Autorità competenti, relativo al prelievo di PFU sul territorio delle Province di Napoli e Caserta, il tema dei PFU è stato al centro dell’incontro a Castel Volturno, nel corso del quale è stato tracciato un quadro della realtà campana in materia di gestione dei PFU nel più ampio quadro della tematica a livello nazionale.

“Quello della gestione dei PFU in Italia ed anche in Campania – ha affermato Giovanni Corbetta, DG di Ecopneus – è un caso di successo per il nostro Paese. Con il progetto della PFU Academy intendiamo effettuare formazione per rafforzare la gestione legale di questo rifiuto. Questo sistema basa la sua efficienza sul regolare pagamento del contributo ambientale, con relativa emissione di fattura o scontrino; laddove vi sono acquisti “in nero” ed evasione di IVA, è automatico che vi sia anche dispersione illegale del pneumatico fuori uso, con le conseguenze che conosciamo sia per l’ambiente che per la salute dei cittadini in caso di roghi.”

Edizioni Ambiente