In avvio le gare per le attività di raccolta e messa in riserva
– limitatamente alle regioni Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria e Calabria –  
per l’assegnazione dei contratti per il triennio 2018 - 2020

Il giorno 6 marzo 2017 alle ore 15 Ecopneus aprirà il proprio Albo Fornitori alle aziende interessate a concordare un rapporto di collaborazione, per il periodo 2018 -2020, per le attività di:

  • raccolta/messa in riserva dei Pneumatici Fuori Uso da effettuare nelle seguenti regioni:
    • Piemonte
    • Valle d’Aosta
    • Liguria
    • Calabria

 

L’accesso all’Albo Fornitori potrà avvenire tramite la sezione Area Operatori del nostro sito internet, selezionando l’attività di interesse e procedendo quindi alla registrazione del proprio profilo, come da istruzioni contenute all’interno dell’Albo stesso.

Si ricorda che la registrazione è assolutamente gratuita e volontaria, non comporta alcun impegno da parte di Ecopneus e non garantisce all’ azienda la partecipazione alla gara.

Le registrazioni in Albo Fornitori si concluderanno alle ore 17 del giorno 28 aprile 2017.

Visita l'area operatori

  • Le buone ragioni per sostenere la circular economy
  • Abbiamo tolto un peso inimmaginabile dalle spalle del futuro
  • Io scelgo la strada giusta
  • Il catalogo dei prodotti in gomma

Anteprima svuotamento dai PFU

Fine anno più sereno per l’ambiente: finito l’incubo delle 40.000 tonnellate di pneumatici abbandonate vicino pavia

Per 15 anni ha rappresentato uno dei più grandi accumuli di pneumatici d’Europa, con il rischio di un disastro ambientale e sanitario in caso di incendio. Il “regalo di Natale” arriva da Ecopneus, che ha finanziato e gestito l’intervento.

Pubblicato il 20 Dicembre 2017

Approfondisci

Richiedi il ritiro dei tuoi pneumatici fuori uso
La gomma riciclata da PFU tra i materiali previsti dai Criteri Ambientali Minimi per la costruzione, ristrutturazione, manutenzione, e riqualificazione energetica di edifici pubblici

La gomma riciclata da PFU tra i materiali previsti dai Criteri Ambientali Minimi per la costruzione, ristrutturazione, manutenzione, e riqualificazione energetica di edifici pubblici.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto 11 ottobre 2017 contenente le specifiche tecniche per l’impiego di materiali post-consumo, come la gomma riciclata, per interventi nel settore dell’edilizia pubblica. Un notevole impulso per gli Acquisti Verdi della Pubblica Amministrazione e un reale contributo per il raggiungimento degli obiettivi nazionali di riciclo dei rifiuti da costruzione.

Pubblicato il 05 Dicembre 2017

Approfondisci


Benvenuti nel sito Ecopneus

Ecopneus scpa è la società senza scopo di lucro per il rintracciamento, la raccolta, il trattamento e la destinazione finale dei Pneumatici Fuori Uso (PFU), creata dai principali produttori di pneumatici operanti in Italia in base all’art. 228 del Decreto Legislativo 152/2006. La mission di Ecopneus si traduce nell’obiettivo pratico di gestire larga parte delle oltre 380.000 tonnellate di pneumatici che ogni anno arrivano a fine vita in Italia.

Progetto Tyreplast

Progetto Tyreplast: da gomma riciclata a compound

Presentato quest’oggi al Congresso delle Materie Termoplastiche in corso a Varese il nuovo progetto promosso da Ecopneus e Idea Plast...

Pubblicato il 23 Novembre 2017

Approfondisci

Edizioni Ambiente